L'outsourcing del Magazzino è la soluzione efficiente per i bisogni di deposito merci temporanei

Eliminazione dei Costi Fissi

Esternalizzare la gestione del magazzino vuol dire maggiore flessibilità nella gestione delle scorte e delle rimanenze. I costi fissi per l’acquisto e la manutenzione delle strutture e dei macchinari, e per il personale sono a carico del proprietario del Magazzino.

Logistica Efficiente

La gestione del magazzino richiede procedure efficienti per le attività di ricezione merce, stoccaggio, movimentazione interna, smistamento, spedizione e consegna. Solo chi lavora nel settore della Logistica è in grado di gestire un magazzino senza inefficienze

Servizi Integrati

La gestione del Magazzino non si limita alla custodia delle merci garantendone l’integrità ma richiede l’esecuzione di indispensabili attività complementari quali etichettatura, imballaggio, movimentazione interna. Il magazzino in outsourcing comprende queste attività.

Scegli un servizio di Gestione del Magazzino che ti offra un servizio di custodia sicuro, efficiente e completo di tutte le attività accessorie.

Multilogistica dispone di numerosi depositi attrezzati per accogliere merci e materiali di qualsiasi tipologia e dimensione. Assieme al servizio di magazzino sono comprese tutte le attività complementari legate alla sua gestione quali: smistamento, imballaggio, movimentazione interna, assemblaggio ed etichettatura.

Il Magazzino in Outsourcing

Il Magazzino Nell'azienda ideale il magazzino è proprio quello che non c'è

La logistica è l’attività organizzata che regola i flussi di merci e informazioni in entrata e in uscita da una struttura. Questa struttura prende il nome di Magazzino, o deposito, ed è un asset indispensabile per qualsiasi attività di movimentazione e stoccaggio delle merci. Deve essere in grado di ricevere le merci, stoccarle in maniera ordinata e funzionale, garantire la loro conservazione e renderle velocemente disponibili per lo smistamento e la spedizione.

Negli ultimi 20 anni l’importanza del magazzino è cresciuta, passando dall’essere un semplice deposito merci a una funzione strategica per le aziende che puntano alla competitività attraverso anche l’efficienza dei propri processi organizzativi. Il magazzino ha assunto una posizione ancora più rilevante per coloro che hanno un e-commerce, i quali fanno della sua gestione efficiente una strategia di Business.

La Gestione del Magazzino rappresenta un onere rilevante per le aziende, le quali devono sostenere i costi derivanti dal personale, dalla manutenzione e noleggio delle strutture e dei macchinari, e i costi rappresentati dalle scorte in rimanenza. Una gestione efficiente del magazzino permette di ridurre al minimo i costi di stoccaggio delle merci e allo stesso tempo garantisce la loro disponibilità per le consegne in tempi rapidi e prevedibili.
   

Il Magazzino, le principali attivitè della gestione del Magazzino e i benefici e svantaggi della gestione del Magazzino - Multilogistica

Le principali attività di un magazzino

La gestione operativa di un magazzino è fortemente legata al tipo di impianto ed alla sua organizzazione. Possiamo comunque individuare alcune principali attività comuni in tutti i magazzini.

  • Ricezione Merce: E’ la fase in cui la struttura riceve in deposito le merci da conservare per un determinato periodo di tempo. E’ quindi necessario predisporre spazi per accogliere le merci e risorse che si occupino di collocarle all’interno del magazzino. Al momento della ricezione il Magazzino provvede a eseguire le operazioni di controllo qualitativo, corrispondenza della merce in arrivo a quella indicata sulla bolla e la sua integrità, e controllo quantitativo, conteggio colli e verifica corrispondenza con quanto indicato sulla bolla.
  • Stoccaggio Merce: E’ la conservazione in un deposito di merci e prodotti per un breve periodo di tempo. Un corretto stoccaggio deve garantire la protezione della merce da eventuali danni e il suo prelievo rapido per le operazioni di smistamento e spedizione. Questo è possibile solo se è stata preventivamente fatta una codifica delle postazioni (numero corsia, numero progressivo, numero di livello ) che consenta una gestione efficace, e a volte automatica, delle operazioni. L’allocazione della merce in magazzino necessita di una serie di servizi accessori quali: stampa etichette, imballaggio etc.
  • Movimentazione Interna: Racchiude tutte quelle operazioni di spostamento che avvengono all’interno dello stesso deposito. Queste vengono fatte per motivi di Logistica soprattutto al momento della ricezione o della spedizione della merce. Queste attività vengono fatte da personale interno mediante l’uso di Transpallet o Trasloelevatori.
  • Smistamento: Sistema di preparazione della merce, utilizzato nei depositi, che prevede l’immediata distribuzione delle merce consegnata dai fornitori in apposite piazzole o “posti mercato” e la sua spedizione ai punti vendita interessati.
  • Spedizione e Consegna: E’ la fase in cui la merce viene prelevata e preparata ad essere inviata al destinatario. Si definisce Spedizione la quantità identificabile di merce (pronta per essere) inviata tramite uno o più modi di trasporto e specificata in un singolo DDT, cioè Documento di Trasporto, o Bolla di Accompagnamento.

Gestione del magazzino

La Gestione del Magazzino è un'attività che richiede una profonda conoscenza delle logiche di organizzazione delle merci. L'inefficienza di quest'attività comporta il dispendio inutile di risorse che potrebbero essere investite altrove dall'azienda.

Benefici derivanti dal Magazzino

Il vantaggio di poter disporre di un luogo dove depositare in maniera temporanea le merci consiste nel poter suddividere la produzione di beni dal loro consumo. Inoltre offre un altro grande vantaggio. Permette di sfruttare le economie di scala nei trasporti mantenendo una certa flessibilità. Grazie al magazzino è possibile accumulare grandi quantitativi di merce da poter consegnare, in un'unica soluzione, presso i Centri di Distribuzione. Per queste consegne verranno impiegati mezzi più capienti quali Tir Autoarticolati, Navi o Treni. Allo stesso tempo non impedisce di poter effettuare consegne frequenti ed episodiche di esigui quantitativi, quali le spedizioni presso i clienti finali, effettuabili mediante l'uso di autoveicoli di piccole dimensioni.

Svantaggi derivanti dal magazzino

La Gestione del magazzino comporta dei costi operativi legati al personale e alla manutenzione dei macchinari e delle strutture. La gestione diretta del magazzino richiede un'attenta pianificazione iniziale e implica una certa rigidità rispetto al mercato: la domanda di un bene può essere molto elastica e variare rapidamente anche per fenomeni esogeni al controllo dell'azienda. La struttura di proprietà adibita a deposito rappresenta un'immobilizzazione di capitale, la quale non può essere dismessa parzialmente in caso di variazione dei quantitativi di approvvigionamento. Quando si ha un aumento della domanda non compensato da un incremento di produzione le scorte in magazzino si riducono e la struttura diventa sovradimensionata. Viceversa quando il bene diventa meno richiesto dal mercato, e i quantitativi prodotti non possono essere ridotti nel breve-medio periodo, si va incontro ad un rapido incremento delle giacenze le quali possono superare la capacità del magazzino. Si parla in questo caso di sottodimensionamento della struttura.

In sintesi un largo disaccoppiamento tra produzione e consumo può essere comodo, ma è costoso

Il Magazzino in Outsourcing Esternalizza i servizi di Stoccaggio

L'outsourcing del Magazzino sta acquisendo sempre più rilevanza nel settore dello stoccaggio delle merci in quanto permette di ridurre la rigidità della gestione diretta fornendo un servizio di pari, o a volte superiore, valore.

L'outsourcing è l'operazione per la quale un'azienda affida ad altre imprese l'organizzazione e lo svolgimento di una fase del proprio processo produttivo o di approvvigionamento. Quando si usa in riferimento all'attività di stoccaggio della merce prende anche il nome di "Magazzino conto Terzi".

In generale il processo di terziarizzazione del magazzino può essere svolto in due modi:

  • Delegando completamente un fornitore Logistico (Provider) che mette a disposizione tutti gli strumenti necessari quali la struttura (il deposito), i macchinari, il personale, l'organizzazione, l'etichettatura, la gestione della documentazione etc.
  • Delegando solo degli aspetti logistici specifici quali il personale e i macchinari, ma mantenendo la gestione diretta degli altri asset strategici quali per esempio il building (deposito)

Aziende specializzate nel settore della Logistica, o nei servizi strettamente correlati quali trasporto e facchinaggio, si offrono di custodire merci e prodotti garantendone l'integrità e la disponibilità nei tempi richiesti dal committente. Queste inoltre forniscono dei servizi aggiuntivi quali l'etichettatura, l'imballaggio, la movimentazione interna e, a volte, anche la spedizione e la consegna.

Questo tipo di servizio viene sempre più richiesto anche dalle piccole imprese che non possono sostenere il costo di gestione diretta del magazzino pur avendo la necessità di depositare in maniera temporanea delle merci. La scelta di affidarsi ad un partner esterno viene spesso anche adottata per semplificare e migliorare le operazioni di controllo e di giacenza delle merci.

Il magazzino in outsourcing è disciplinato dalle stesse norme che regolano il contratto di deposito.

Servizi Accessori

La terziarizzazione del magazzino non si limita alla sola custodia della merce ma garantisce una serie di servizi accessori quali:

  • Scarico merce e Gestione della documentazione relativa
  • Controllo quantità e qualità
  • Etichettatura per il riconoscimento
  • Ubicazione in magazzino e Smistamento
  • Inventario di Magazzino
  • Sicurezza e Protezione della merce affidata.
  • Picking
  • Packaging
  • Collecting
  • Assemblaggio

Queste rappresentano tutte le attività necessarie per la gestione efficiente ed efficace della Logistica del Magazzino, le quali si possono completare con alcune attività preliminari, complementari e supplementari che prendono il nome di Attività di Facchinaggio.

L'outsourcing di Magazzino, i servizi accessori Facchinaggio e Logistica - Multilogistics

Facchinaggio e Logistica

Con Facchinaggio si racchiudono tutte quelle attività precedenti, complementari e supplementari alla movimentazione delle merci o prodotti o supplementari alle attività di trasporto o trasloco, svolte con l’ausilio di mezzi meccanici o attrezzature che fanno uso di tecnologie specifiche.
All’interno dell’attività di Facchinaggio possiamo elencare:

  • Imballaggio
  • Carico e scarico merci, meccanico o manuale
  • Montaggio e smontaggio scaffalatura leggera e pesante
  • Montaggio e smontaggio stand
  • Movimentazione - Riorganizzazione magazzini
  • Storage

Imballaggio

In ambito Logistico il servizio di imballaggio ha lo scopo primario di proteggere la merce da eventuali danni provocati durante la loro movimentazione. La merce viene quindi messa all’interno di un contenitore protettivo che ne riduce le possibilità di danneggiamento, inoltre gli imballi hanno anche la funzione di facilitare la movimentazione della merce raggruppando assieme numerosi beni e permettendone lo spostamento in un’unica attività.

Etichettatura

Il servizio di etichettatura della merce è fondamentale per un’agevole gestione della logistica in quanto permette di accedere rapidamente a tutte le informazioni utili per il ritiro e la consegna delle merce, effettuare un tracking preciso dei flussi delle merci in modo da monitorarne la movimentazione interna, risalire velocemente a tutte le informazioni relative all’azienda produttrice.
L’etichettatura è essenziale per offrire un servizio sicuro e garantito, che abbia costantemente traccia di tutti i beni allocati in magazzino.

I Vantaggi del Magazzino in Outsourcingrispetto alle gestione diretta del magazzino

Il magazzino in outsourcing, oltre alla custodia sicura e professionale delle merci, offre numerose attività complementari che permettono ad un’impresa di ridurre i costi di gestione e ottenere un servizio completo di tante prestazioni integrate.

  • Eliminazione dei Costi Fissi: Non è necessario ne acquistare un edificio da adibire a magazzino ne supportare i costi della sua manutenzione. Per tante aziende, di piccole e medie dimensioni, il costo di acquisto della struttura rappresenta un ostacolo che impedisce l’utilizzo del magazzino
  • Costi del Personale Ridotti: L’azienda potrà ridurre sensibilmente il personale permettendo una maggiore flessibilità e tante pratiche amministrative in meno: le visite mediche, dotazioni DPI, oneri lavorativi rimangono in carico all’azienda che fornisce il magazzino.
  • Maggiore Flessibilità: Il non dover sostenere dei costi di mantenimento della struttura e degli oneri per il personale permette all’azienda di rispondere meglio alle esigenze del mercato. Può infatti decidere di ampliare la propria produttività o ridurla senza dover per questo immobilizzare nuovo capitale ( acquistando un nuovo edificio ) o riducendo l’efficienza del magazzino.
  • Gestione professionale della Logistica: Per poter ridurre al minimo i costi di esercizio di un Magazzino, rispettando però sempre i tempi previsti è necessario organizzare ogni singola attività con un’estrema cura. Solo chi lavora nel settore della Logistica è in grado di gestire un magazzino senza inefficienze. Per un’azienda il cui core business è altro, la gestione diretta del magazzino spesso risulta essere troppo dispendiosa e poco efficiente
  • Utilizzo di Tecnologie: La gestione di un magazzino richiede il continuo acquisto di nuove attrezzature e l’uso di tecnologie sempre più innovative che portano a migliorare costantemente la qualità del servizio e l’efficienza della custodia. Basti pensare come la tecnologia, nel corso degli ultimi 30 anni, ha completamente stravolto i processi di logistica aumentando drasticamente l’efficienza del magazzino, e come ancora oggi vi sono numerose innovazioni che promettono miglioramenti ulteriori.
  • Depositi Temporanei: A volte è necessario allocare le merci per tempi piuttosto ridotti, anche pari ad un solo mese. In questi casi il servizio di Magazzino in outsourcing è l’unica soluzione adottabile.

A chi è destinato

E’ in grande crescita il numero delle aziende e privati che sceglie di affidare la gestione delle proprie merci a terzi, sia per quanto concerne il deposito, sia per quanto riguarda il trasporto e l’imballaggio delle stesse.

Piccole e Medie imprese sono le principali destinatarie di questo servizio in quanto possono disporre di un servizio di magazzino senza dover sostenere molti degli onerosi costi. Molte aziende, anche di grandi dimensioni o con magazzini di proprietà, hanno inoltre la necessità di depositi temporanei, per l’allocazione della merce per un periodo di tempo piuttosto breve ( anche di un solo mese ) per gestire un momentaneo surplus di scorte e si affidano proprio ai servizi di magazzino conto terzi per soddisfare questa esigenza.

Il magazzino conto terzi è un servizio spesso complementare a tutte le attività di Trasloco. Privati o aziende quando si trasferiscono possono avere l’esigenza di trovare uno spazio dove depositare in maniera temporanea tutti gli arredi quali sedie, mobili, poltrone, librerie e scrivanie. Il Magazzino in outsourcing diventa un appoggio temporaneo essenziale per tutte le attività di trasloco.
 

  • Il Magazzino
  • Il Magazzino in Outsourcing
  • I Vantaggi
Chiedici una consulenza gratuita per conoscere meglio il nostro servizio di magazzino in outsourcing!

Hai ancora dei dubbi?

Contattaci per conoscere i vantaggi di poter contare su un partner affidabile e sicuro per le tue merci